le notizie che fanno testo, dal 2010

Codacons: studente medicina che blocca film Vaxxed non sa storia dei vaccini

Il Codacons interviene dopo che uno studente di medicina ha bloccato la proiezione del film Vaxxed.

"Lo studente d Treviglio che con le sue proteste ha bloccato la proiezione al cinema del film 'Vaxxed' è troppo giovane per conoscere la storia dei vaccini in Italia, ma se si fosse documentato sul web come fanno molti ragazzi della sua età avrebbe scoperto alcune analogie tra quanto contenuto nella pellicola e la storia recente dei vaccini in Italia" sottolinea in una nota il Codacons, annunciando di aver quindi deciso di spedire al ragazzo una copia del film.

"Il polverone sollevato dallo studente di Treviglio è evidentemente dettato da ignoranza - spiega il presidente Carlo Rienzi - Prima di pronunciarsi su qualcosa, occorre studiare, e se il ragazzo avesse visto in rete il contenuto del film, avrebbe scoperto che Vaxxed non è affatto contro i vaccini ma si limita, documenti ufficiali del Congresso alla mano, a sollevare alcuni dubbi su possibili falsi delle case farmaceutiche in tema di vaccinazioni, e probabili responsabilità di dirigenti politici americani".

"Per questo - prosegue Rienzi - abbiamo deciso di inviare al ragazzo una copia del film, affinché possa giudicare solo dopo aver approfondito la sua conoscenza sull'argomento, e una sintesi della storia recente dei vaccini in Italia, in cui si spiega come l'ex Ministro della Salute De Lorenzo fu condannato in Cassazione per aver ricevuto una tangente da 600 milioni di lire per aver unificato due vaccini su richiesta di una casa farmaceutica".

Il Codacons annuncia quindi di voler organizzare una proiezione pubblica del film Vaxxed a Treviglio ed invita tutti gli studenti del Comune all'evento, "per riequilibrare l'errore commesso dal ragazzo".

© riproduzione riservata | online: | update: 17/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Codacons: studente medicina che blocca film Vaxxed non sa storia dei vaccini
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI