le notizie che fanno testo, dal 2010

Cicciobello ha il Morbillino, Burioni si indigna ma non sa che è vaccinato

Roberto Burioni e gli esperti social si indignano perché la Giochi Preziosi ha messo in commercio Cicciobello Morbillino. Non sanno però che il bambolotto ha avuto una reazione avversa al vaccino MPR (morbillo, parotite, rosolia).

I pro-vaccini stavolta si scagliano contro la Giochi Preziosi, rea di aver messo in commercio un Cicciobello che ha il morbillo, anzi il morbillino come da nome del bambolotto.
Il gioco è semplice e neanche tanto nuovo: i bambini passano una salvietta sui puntini rossi che appaiono su Cicciobello Morbillino che come per magia svaniscono, rendendo felici i più piccoli convinti del fatto di aver curato il loro bambolotto ma indignando chi parlando di vaccini ha acquistato non poca notorietà.

Su repubblica.it si legge persino "in molti dai medici ai genitori, chiedono conto dell'iniziativa alla Giochi Preziosi, preoccupati che in un clima già poco favorevole ai vaccini, e alla comprensione dei danni che può produrre il morbillo, possa produrre una sottovalutazione della patologia".

Ma a chi dovrebbe produrre una sottovalutazione della patologia? Ai bambini che giocano con il Cicciobello? Non ci sarà tra gli esperti social qualcuno che crederà davvero che un genitore possa pensare che il morbillo si cura con una salvietta magica?

Eppure, Roberto Burioni cinguetta: "Attendiamo il Cicciobello Linfomino e pure quello Meningitino. Mi chiedo chi siano questi geni che banalizzano malattie gravi senza rispetto per i malati e per i loro familiari. E pensare che me la prendo con gli antivaccinisti".
Burioni però non sa che in realtà Cicciobello Morbillino è stato vaccinato.

A confermarlo proprio una fonte autorevole nel campo pro vaccinazioni. Sulla pagina Facebook di IoVaccino, infatti, viene osservato: "Montano le proteste per il nuovo prodotto Giochi Preziosi che banalizzerebbe tremendamente una malattia pericolosa come il morbillo, tutti indignati perché i puntini se ne vanno con la salvietta magica (magica!). Ma perché indignarsi?".

IoVaccino precisa infatti: "Si chiama Cicciobello Morbillino, non Morbillo! È evidente che il bambolotto è stato vaccinato e quel rash è un effetto della vaccinazione (che, ricordiamo, capita solo nel 5% dei vaccinati)".
Cicciobello Morbillino quindi è un bambolotto che ha avuto una reazione avversa al vaccino MPR (morbillo, parotite, rosolia), pertanto più che indignarsi bisognerebbe segnalare il problema all'Aifa. Se non si trattasse di un gioco, il caso potrebbe essere anche serio.

© riproduzione riservata | online: | update: 04/04/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Cicciobello ha il Morbillino, Burioni si indigna ma non sa che è vaccinato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI