le notizie che fanno testo, dal 2010

Atripalda: finti incidenti stradali, arrestato truffatore seriale

Arrestato un 38enne di Napoli.

"I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dall'Autorità Giudiziaria all'esito di un'attività d'indagine, nei confronti di un 38enne originario di Napoli, ritenuto responsabile del reato di truffa aggravata. I fatti risalgono a qualche mese fa allorquando il predetto metteva a segno varie truffe aggravate, procurandosi un ingiusto profitto economico, preteso ed ottenuto a titolo di risarcimento per i danni asseritamente provocati da simulati sinistri stradali, inducendo in errore mediante artifizi e raggiri gli automobilisti che ne rimanevano vittima" informa in una nota l'Arma.

I Carabinieri sottolineano dunque: "Sempre lo stesso il modus operanti messo in atto: lanciava un piccolo oggetto sulle autovetture in marcia che sorpassavano quella da lui condotta, in modo da provocare un rumore, segnalando poi all'automobilista dell'auto colpita di fermarsi, richiedendo ed ottenendo da questi denaro per sistemare bonariamente la questione, asserendo di aver subito danni alla propria auto che presentava una striatura lungo la fiancata."

"Gli elementi raccolti dagli investigatori nel corso dell'indagine hanno contribuito ad inchiodare il malfattore alle proprie responsabilità ed hanno altresì condotto all'emissione del citato provvedimento restrittivo. Dopo le formalità di rito il 38enne, già detenuto agli arresti domiciliari per analoghi reati, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria" viene osservato infine dalla Benemerita.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/12/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Atripalda: finti incidenti stradali, arrestato truffatore seriale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI