le notizie che fanno testo, dal 2010

Un Anthurium per l'informazione sulla donazione degli organi: AIDO scende ancora in piazza

Torna l'1 e 2 ottobre l'appuntamento in oltre 1500 piazze italiane con Un Anthurium per l'informazione, la campagna di sensibilizzazione sulla donazione organi promossa dall'associazione AIDO.

Torna l'1 e 2 ottobre l'appuntamento in oltre 1500 piazze italiane con Un Anthurium per l'informazione, la campagna di sensibilizzazione sulla donazione organi promossa dall'associazione AIDO (Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule). Come negli anni passati, anche questa volta sarà il batterista dei Pooh Stefano D'Orazio il volto della campagna stampa e tv, che ha l'intento di promuovere la cultura e l'informazione sulla donazione di organi e tessuti, con la collaborazione del regista Fausto Brizzi, che ha firmato lo spot televisivo.

"Il trapianto di organi e tessuti continua purtroppo ad essere un problema di grande rilevanza sociale, dove la domanda di salute continua a crescere in maniera costante e per la quale è indispensabile adeguare la quantità delle prestazioni. Quantità che può essere aumentata grazie ad una presa di coscienza di tutta la società sull'importanza della donazione come dovere morale e sociale" sottolinea la AIDO che ha "come missione creare e mantenere una sensibilità sociale adeguata in modo che i cittadini sappiano che la loro collaborazione è essenziale per realizzare la terapia del trapianto".

"Grazie alla giusta informazione, - viene infatti spiegato - sono aumentate le donazioni di organi e tessuti, tanto che i trapianti hanno superato i 3.000 l'anno contro i 1.000 degli anni '90, grazie anche alla creazione di una rete trapiantologica nazionale, un unicum nel panorama europeo per la sua organizzazione". L'Italia infatti attualmente, sottolinea l'AIDO, è prima in Europa per qualità dei trapianti e terza per numero.

© riproduzione riservata | online: | update: 29/09/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Un Anthurium per l'informazione sulla donazione degli organi: AIDO scende ancora in piazza
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI