le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: 19enne usa come base di spaccio casa della nonna invalida, arrestato

Arrestato un giovane spacciatore a Roma.

"La nonna, invalida e allettata, non poteva avere idea dell'attività illecita che il giovane nipote aveva organizzato nella sua abitazione. Una vera e propria base dello spaccio, dove, il 19enne romano, senza occupazione e con precedenti, deteneva e, all'occorrenza, prelevava la droga ordinata dagli acquirenti, che incontrava fuori allo stabile" rivela in una nota l'Arma.

"I Carabinieri della Stazione di Roma Montespaccato lo hanno arrestato in flagranza quando, dopo aver ricevuto una banconota da 50 euro da un tossicodipendente, il 19enne è entrato in casa, uscendo poco dopo con alcune dosi di marijuana. - si specifica - Dopo averlo bloccato, i Carabinieri hanno perquisito l'abitazione e rinvenuto centinaia di dosi di marijuana, pronte alla vendita, bilancini di precisione e materiale per il confezionamento".

"Sequestrata la droga e identificato l'acquirente, poi segnalato alla Prefettura come assuntore di droga, i Carabinieri hanno portato il giovane pusher in caserma, dove è stato trattenuto in attesa del rito direttissimo" concludono i militari.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/01/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Roma: 19enne usa come base di spaccio casa della nonna invalida, arrestato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI