le notizie che fanno testo, dal 2010

Arezzo: arrestato ricercato 32enne a capo di una banda di spacciatori

Rintracciato un 32enne di origini albanesi.

"Era ricercato dal mese di dicembre. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Arezzo, lo hanno rintracciato: un 32enne, di origini albanesi, domiciliato in Arezzo, il riferimento per gli otto grossisti di Arezzo tratti in arresto tra giugno e dicembre 2017" riporta in un comunicato l'Arma.

Dalla Benemerita osservano quindi: "Per gli inquirenti è il capo del sodalizio dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. Il gruppo, composto in prevalenza da albanesi, ma anche da italiani riforniva di cocaina, hashish e marijuana tutta la provincia di Arezzo. Trovare l'uomo non è stato facile: il 32enne era sempre molto accorto nei suoi movimenti ed era solito cambiare spesso auto e domicilio. Il presunto capo dell'organizzazione e la compagna sono stati individuati grazie al lavoro certosino degli uomini del Nucleo Investigativo. La loro auto è stata bloccata in centro ad Arezzo."

"La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di porre sotto sequestro 7 chilogrammi di marijuana - informano in conclusione i militari -, 250 grammi di cocaina e circa 20 mila euro in contanti provento dell'attività di spaccio, oltre ad un macchinario per la termosaldatura delle bustine, bilancini di precisione e sostanze da taglio. Per entrambi oggi il processo per direttissima."

© riproduzione riservata | online: | update: 16/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Arezzo: arrestato ricercato 32enne a capo di una banda di spacciatori
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI