le notizie che fanno testo, dal 2010

Lecce: le toglie smartphone e 12enne si taglia polso, papà denunciato

A Lecce un padre litiga con la figlia 12enne e la costringe a staccarsi dallo smartphone. La ragazzina per reazione di taglia superficialmente il polso. Il genitore viene indagato per maltrattamenti in famiglia e la figlia viene allontana da casa.

Ormai tanti studi dimostrano come lo smartphone possa provocare una vera e propria dipendenza, soprattutto se viene utilizzato da bambini ed adolescenti.
Ciò che è successo a Lecce dovrebbe quindi mettere in allarme genitori ed educatori. Stando a quanto si apprende, una ragazzina di 12 anni si è tagliata superficialmente il polso dopo essere stata costretta dal padre a staccarsi dallo smartphone, e di conseguenza dal suo mondo virtuale.
Per fortuna, la lesione sarebbe solo superficiale ed è bastato un po' di disinfettante ed un cerotto per medicarla. A far preoccupare però dovrebbe essere il gesto di una 12enne che potrebbe aver manifestato i primi sintomi di nomofobia, condizione clinica che indica la paura incontrollata di rimanere sconnessi dal contatto con la rete di telefonia mobile.

Invece, i provvedimenti sarebbero stati presi contro il padre della giovane. Sembra che la 12enne abbia raccontato del litigio ad una insegnante che, vedendo la ferita della ragazza, ha avvertito quindi gli assistenti sociali. La pratica sarebbe passata quindi velocemente al Tribunale dei minorenni che decide per l'allontanamento dalla famiglia della giovane, ora affidata ad un istituto di suore, mentre il padre viene indagato per maltrattamenti in famiglia.
I genitori della 12enne sono scioccati, ed hanno nomitato un legale per capire quali siano state le circostanze ritenute tanto gravi da decretare l'allontanamento della figlia.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/04/2018

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Lecce: le toglie smartphone e 12enne si taglia polso, papà denunciato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI