le notizie che fanno testo, dal 2010

Ed Sheeran: sequesti biglietti secondary ticketing grazie a Codacons

Il Codacons rivendica le indagini contro il secondary ticketing per il concerto di Ed Sheeran al Pala Alpitour.

"I controlli e i sequestri eseguiti dalla Guardia di Finanza di Torino in merito al concerto di Ed Sheeran al Pala Alpitour nascono da un esposto del Codacons presentato lo scorso 3 febbraio alla Procura di Torino" viene fatto sapere in un comunicato dall'associazione dei consumatori.

«Nella nostra denuncia avevamo segnalato come i biglietti dei concerti di Ed Sheeran a Torino fossero andati a ruba in pochi secondi sui canali ufficiali, per poi comparire a prezzi maggiorati sui siti di secondary ticketing - spiega il presidente Carlo Rienzi - Qui le tariffe raggiungevano livelli astronomici fino a 525 euro a biglietto, dando vita ad una speculazione inaccettabile a danno dei fan dell'artista e degli amanti della musica».

«Abbiamo quindi investito della questione la Procura di Torino, chiedendo di aprire indagini in merito ai concerti di Ed Sheeran al Pala Alpitour affinché accertasse condotte illegali, e speriamo che i sequestri eseguiti ora dalla Guardia di Finanza possano fare luce sui responsabili di tale speculazione sulla pelle degli utenti» conclude Rienzi.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Ed Sheeran: sequesti biglietti secondary ticketing grazie a Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI