le notizie che fanno testo, dal 2010

Carpi: critica su Facebook alternanza scuola lavoro, punito con 6 in condotta

Uno studente di un'istituto tecnico di Carpi ha criticato su Facebook l'alternanza scuola lavoro. Per dargli un "segnale" è stato punito con il 6 in condotta.

"Il ragazzo va bene a scuola, ma il consiglio di classe ha voluto dare un segnale per un'inversione di rotta nel comportamento" afferma Paolo Pergreffi, preside di istituto tecnico di Carpi, in provincia di Modena.
A dover cambiare rotta nel comportamento è uno studente di quarta superiore che si è permesso di critare pubblicamente su Facebook l'alternanza scuola lavoro dopo il primo giorno trascorso in azienda metalmeccanica della zona.
Per questo motivo lo studente è stato punito con il 6 in condotta, appunto per dare un segnale. Ognuno può giudicare di che tipo.
Aureliano Mascioli, esponente del Comitato Sisma.12, per esempio parla di "atteggiamento repressivo e antidemocratico" quello di una scuola che "sanziona con il sei in condotta lo studente che ha espresso il suo pensiero".
"Ci siamo già scontrati con questo tipo di atteggiamento che le istituzioni hanno sempre verso i terremotati. La scuola non deve prestarsi a questi metodi di intimidazione" chiarisce.

© riproduzione riservata | online: | update: 04/04/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Carpi Facebook lavoro scuola
social foto
Carpi: critica su Facebook alternanza scuola lavoro, punito con 6 in condotta
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI