le notizie che fanno testo, dal 2010

Francavilla: il giallo della lista di nomi gettata da Fausto Filippone

Fausto Filippone, dopo aver lanciato la figlia di 10 anni da un cavalcavia di Francavilla al Mare, ha gettato dallo stesso ponte una lista di nomi.

E' sempre più un giallo l'omicidio-suicidio di Fausto Filippone, il manager 49enne che ieri a Francavilla al Mare (Chieti) ha gettato dal viadotto della A14 la figlia di 10 anni e poi si è suicidato, dopo essere rimasto 7 ore appeso sul ponte. Nella mattinata di ieri, però, il 118 aveva soccorso anche Marina Angrilli, la moglie di Fausto Filippone, caduta misteriosamente dal balcone di casa. Nonostante la corsa in ospedale, la donna è morta poco dopo per le gravi ferite riportate.

Dopo aver gettato la figlia, i mediatori delle forze dell'ordine hanno tentato di far desistere Fausto Filippone dall'intento di togliersi la vita, senza però riuscirci. Chi ha assistito alla scena sostiene che la figlia di 10 anni non ha emesso neanche un urlo mentre il padre la lanciava da un'altezza di una 50ina di metri. Si ipotizza quindi che Fausto Filippone possa aver somministrato alla figlia un sonnifero prima di compiere l'omicidio.

Gli inquirenti ora si stanno chiedendo se anche la moglie di Filippone possa essere stata drogata e gettata dal balcone, per motivi ancora tutti da acceratare. Nonostante le prime indiscrezioni che volevano l'uomo affetto da disturbi psichici, la Polizia assicura che Fausto Filippone non era malato.

"Gli accertamenti svolti sinora hanno evidenziato che non esistevano problematiche di rilievo, o che possano giustificare i gesti compiuti, all'interno del nucleo famigliare" si legge in una nota. "L'unico recente episodio - viene evidenziato - riguarda la morte della madre di Filippone a cui lui era molto legato". "In qualche modo, poteva averlo destabilizzato senza peraltro che lo stesso abbia esternato importanti segni di sofferenza" si puntualizza.

Ma in queste ore emerge un altro inquietante particolare. Prima di lanciarsi nel vuoto, Fausto Filippone ha gettato sotto al cavalcavia anche "una lista di nomi" su cui si stanno svolgendo i dovuti riscontri le autorità compententi. Smentite invece le voci che volevano Fausto Filippone e la moglie Marina Angrilli in crisi e sul punto di separarsi. Ugualmente, anche al lavoro l'uomo non aveva problemi e anzi aveva ottenuto da poco una promozione.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Chieti crisi lavoro omicidio
social foto
Francavilla: il giallo della lista di nomi gettata da Fausto Filippone
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI