le notizie che fanno testo, dal 2010

Natalità in Italia crolla di nuovo: dal 1 gennaio 2018 meno 100mila abitanti

L'Istat avverte che nemmeno il 2018 sta portando nuovi nati in Italia. Al 1 gennaio di quest'anno, infatti, ci sono 100mila abitanti in meno. Nel 2017, inoltre, toccato il picco del -2% sulle nascite.

L'Istat conferma il drammatico calo della natalità in Italia. Nel Rapporto sugli indicatori demografici del Paese, l'istituto di statistica evidenzia come al 1 gennaio 2018 la popolazione italiana ammonti a 60 milioni e 494mila residenti, quindi quasi 100mila in meno sull'anno precedente (-1,6 per mille).
Nel 2017, inoltre, si è registrato un nuovo minimo storico per le nascite, che hanno toccato il picco del -2% rispetto al 2016 con appena 464mila nuovi nati.
I decessi lo scorso anno sono stati invece 647mila, 31mila in più del 2016 (+5,1%). Il saldo naturale della popolazione nel 2017 è dunque negativo (-183mila) e registra un altro nuovo minimo storico.
Aumentano invece gli italiani che decidono di andare a vivere all'estero, pari a +144mila rispetto al 2016.

© riproduzione riservata | online: | update: 08/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Istat Italia nascite natalità Paese
social foto
Natalità in Italia crolla di nuovo: dal 1 gennaio 2018 meno 100mila abitanti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI