le notizie che fanno testo, dal 2010

Il martirio di Aleppo: dal gas mostarda al fosforo bianco / focus

Aleppo, città la cui origine si perde nella notte dei tempi (almeno 5mila anni ininterrotti di storia cittadina), patrimonio dell'umanità dell'UNESCO dal 1986, Capitale culturale del mondo islamico dal 2006, città di rara ... [sei alla pagina 2 del Focus . Se vuoi leggere l'introduzione completa vai alla alla prima pagina]

[27/09/2016]  "Gli ospedali supportati da MSF nella parte orientale di Aleppo hanno registrato aumenti significativi nel numero di pazienti feriti, dopo i bombardamenti incessanti sulla città assediata. - illustra in un comunicato l'Ong - In soli due giorni, gli ospedali supportati da MSF riferiscono ...
leggi tutto>>

[27/09/2016]  Mentre Medici Senza Frontiere rileva un aumento significativo di feriti negli ospedali di Aleppo (Siria), l'Unicef avverte che nella città siriana quasi 2 milioni di persone sono, ancora una volta, senz'acqua corrente. La stazione di pompaggio di Bab al-Nayrab, che fornisce acqua a circa 250.000 abitanti nella parte orientale di Aleppo, è stata infatti danneggiata nel corso dei raid di giovedì 22 settembre. Le ostilità stanno ...
leggi tutto>>

[20/09/2016]  Il vice portavoce del Segretario generale delle Nazioni, Farhan Haq, ha reso noto lunedì che un convoglio della Sarc (Syrian Arab Red Crescent) e dell'ONU è stato colpito mentre trasportava aiuti umanitari nel governatorato di Aleppo, in Siria. Sarebbero 12 gli operati rimasti uccisi nel raid, avvenuto nei pressi nella città ...
leggi tutto>>

[10/09/2016]  "L'ospedale di Al Zahrass è l'ultimo di questa settimana a esser stato danneggiato da un attacco aereo nella zona est di Aleppo sotto assedio, dove 250.000 persone sono intrappolate in una situazione sempre più insostenibile. La struttura medica è stata colpita durante un bombardamento martedì pomeriggio e ha dovuto interrompere le attività ...
leggi tutto>>

[19/12/2014]  L'Osservtorio siriano per i Diritti umani rivelerebbe che padre Paolo Dall'Oglio, scomparso il 29 luglio luglio 2013 a Raqqah, roccaforte del "califfato" dello Stato Islamico nella Siria settentrionale, sarebbe ancora vivo. Stando alle ricostruzioni fatte dall'Osservatorio, padre Dall'Oglio si troverebbe in un carcere nella provincia ...
leggi tutto>>

• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Il martirio di Aleppo: dal gas mostarda al fosforo bianco news
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI