le notizie che fanno testo, dal 2010

Rapallo: 40 kg di marijuana per rifornire il Tigullio, sequestrata

Sequestrata 40 kg di marijuana a Rapallo.

"I Carabinieri della Stazione di Rapallo e del Nucleo Operativo di S. Margherita Ligure hanno arrestato un 24enne albanese irregolare sul territorio italiano per traffico di droga - riferiscono in un comunicato dall'Arma -, sequestrando marijuana per un totale di circa 40 kg."

La Benemerita prosegue dunque: "La droga, pronta per approvvigionare i locali del Tigullio in occasione delle festività di Halloween, era nascosta in un'auto parcheggiata da diversi giorni nella periferia di Rapallo. Ad attirare l'attenzione dei carabinieri è stato quel veicolo che, a differenza di altri, era completamente ricoperto di foglie. Durante il controllo del mezzo i militari hanno avvertito l'inconfondibile odore della marijuana provenire dall'abitacolo. Immediata è scattata l'operazione antidroga, coordinata dal Comandante della Compagnia Carabinieri di S. Margherita Ligure e dal Comandante della Stazione Carabinieri di Rapallo. L'auto è stata tenuta sotto osservazione per giorni fino a quando è arrivato il giovane albanese che si è messo alla guida. E' scattato così il blitz dei militari che, confusi tra la folla in maschera per i festeggiamenti, hanno bloccato prima l'auto e, dopo un vano tentativo di fuga, il 24enne."

"Durante la perquisizione, dal portabagagli sono spuntati 18 panetti di oltre 2 kg di marijuana l'uno, mentre il 24enne è stato trovato in possesso di un 'pizzino' con cifre, nomi e quantitativi verosimilmente riconducibili all'attività di spaccio. Dopo le formalità di rito, l'uomo è stato associato al carcere di Genova Marassi a disposizione dell'Autorità Giudiziaria" descrivono infine i Carabinieri.

© riproduzione riservata | online: | update: 04/11/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Rapallo: 40 kg di marijuana per rifornire il Tigullio, sequestrata
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI