le notizie che fanno testo, dal 2010

Biossido di titanio nano, tossicità e cibo: indebolisce barriera intestinale

Il biossido di titanio, soprattutto sottoforma di nanoparticelle, è presente in moltissimi alimenti (e non) come caramelle e gomme da masticare ma anche maionese e dentifrici. Se assunto in maniera cronica, uno studio dimostra che può indebolire la barriera intestinale.

Il biossido di titanio (in etichetta spesso indicato come E171) è un additivo presente in tantissimi alimenti, soprattutto in caramelle e gomme da masticare. Per la Food and Drug Administration il biossido di titanio è considerato sicuro, anche se è indicativo il fatto che l'additivo oltre che negli alimenti (dal dentifricio alla maionese) può essere utilizzato anche per la pigmentazione bianca di vernici, carta e plastica o nelle creme solari per bloccare i raggi Uva.

Nei cibi, inoltre, il biossido di titanio è sempre di più presente sottoforma di nanoparticelle, la cui non tossicità è ancora tutta da dimostrare poiché l'organismo le riesce a smaltire molto difficilmente.

Per capire la pericolosità o meno del biossido di titanio, alcuni ricercatori della Binghamton University (New York) hanno quindi riprodotto in una coltura cellulare un modello intestinale. Questo intestino è stato quindi esposto sia all'equivalente di un pasto con nanoparticelle di ossido di titanio della durata di quattro ore (esposizione acuta) sia a tre pasti nell'arco di cinque giorni (esposizione cronica).

I ricercatori hanno quindi osservato che se l'esposizione acuta non ha prodotto effetti particolarmente rilevanti al contrario quella cronica rallenta il metabolismo e limita l'assorbimento da parte dell'intestino di nutrienti importanti come ferro, zinco e acidi grassi. Inoltre, l'esperimento dimostra che l'intestino di chi consuma abitualmente alimenti con biossido di titanio ha "significativamente diminuita" la capacità di agire da barriera agli agenti patogeni, tanto che i segnali di infiammazione aumentano.

© riproduzione riservata | online: | update: 22/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Biossido di titanio nano, tossicità e cibo: indebolisce barriera intestinale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI