le notizie che fanno testo, dal 2010

Inflazione in frenata ma rischio speculazioni causa neve, dice Codacons

Il Codacons commenta gli ultimi dati Istat sull'inflazione.

"La frenata dell'inflazione allo 0,6% a febbraio si traduce in un aggravio di spesa pari a +182 euro su base annua per la 'famiglia tipo', che sale a +235 euro annui per la famiglia composta da genitori e due bambini, la più diffusa in Italia" informa in una nota il Codacons.

«Ma il rischio concreto è che già dai prossimi giorni si registrino rincari a cascata dei listini alimentari a causa del maltempo, con effetti diretti sul prossimo dato dell'inflazione - avverte il presidente Carlo Rienzi - Questo non solo perché neve e gelo hanno distrutto numerose coltivazioni e ridotto la produzione in diversi ambiti alimentari, ma anche e soprattutto per effetto delle speculazioni che si verificano puntualmente in Italia in caso di maltempo, con fortissimi aumenti dei prezzi anche per prodotti raccolti nelle scorse settimane o provenienti da paesi esteri che non sono stati minimamente intaccati da gelate. In tal senso abbiamo deciso di allertare la Guardia di Finanza in tutta Italia affinché disponga verifiche sul territorio tese ad evitare rincari speculativi dei listini al dettaglio».

© riproduzione riservata | online: | update: 28/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Inflazione in frenata ma rischio speculazioni causa neve, dice Codacons
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI