le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco hacker a PD Firenze: online nomi e numeri iscritti, anche di Renzi

Il gruppo AnonPlus rivendica un attacco hacker ai danni del sito internet del PD di Firenze, e pubblica sul web diversi dati sensibili degli iscritti tra cui quelli di Matteo Renzi.

Il gruppo hacker AnonPlus, con tanto di hashtag #staisereno, rivendica un attacco al sistema informatico del sito internet del PD di Firenze (www.partitodemocratico.fi.it) e pubblica con un link raggiungibile via Twitter un elenco degli iscritti dem fiorentini, con nomi e cognomi, date di nascita, indirizzi di casa, telefoni fissi e cellulari, circoli e data di iscrizione. Tra i dati trafugati e messi in rete anche quello del segretario del PD Matteo Renzi, che a questo punto molto forse dovrà cambiare numero di cellulare.

Secondo fonti del Partito Democratico però il database sarebbe datato poiché conterrebbe nomi di persone anche non più iscritte ai circoli fiorentini. Anche il numero di telefono di Renzi sarebbe solo quello del suo ufficio quando era sindaco di Firenze.

Dal 5 febbraio il sito del Partito Democratico di Firenze mostra in effetti un messaggio di errore relativo alla banca dati SQL. Tale messaggio poteva già far pensare ad una potenziale indicazione di un attacco hacker. Il sito è ad oggi ancora irragiungibile.

© riproduzione riservata | online: | update: 06/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Attacco hacker a PD Firenze: online nomi e numeri iscritti, anche di Renzi
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI