le notizie che fanno testo, dal 2010

Trapianto di utero tra gemelle: nasce un bimbo. E' la prima volta

Per la prima volta al mondo è nato un bimbo dopo un trapianto di utero tra sorelle gemelle. Il parto è avvenuto all'ospedale Sant'Orsola di Bologna

Nel mondo è successo solo dodici volte che un bambino nascesse dopo un trapianto di utero. Per la prima volta al mondo, però, questo piccolo miracolo è avvenuto grazie alla donazione tra sorelle gemelle.
Una sorella, che aveva avuto già tre figli, ha infatti donato il proprio utero alla gemella omozigote, nata senza a causa di una malformazione.
Il trapianto è avvenuto il 26 marzo 2017 a Belgrado. Ci sono volute dieci ore per l'espianto e altre cinque per l'impianto. Una volta superata l'operazione, la sorella che si era sottoposta al trapianto dell'utero ha seguito un programma di concepimento assistito con ovuli fecondati dal seme del marito. E dopo nove mesi, senza alcuna complicanza durante la gravidanza e il parto, è nato tramite taglio cesareo un maschietto all'ospedale Sant'Orsola di Bologna. La madre del bimbo, che sta bene e pesa quasi 3 chili, è infatti una 38enne di origini serbe ma residente da anni in Italia.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Bologna gravidanza Italia ovuli
social foto
Trapianto di utero tra gemelle: nasce un bimbo. E' la prima volta
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI