le notizie che fanno testo, dal 2010

Aci Catena: dipendenti "infedeli" razziano supermercato, arrestati

Colti in flagrante due uomini del posto.

"I Carabinieri della Stazione di Aci Catena hanno arrestato nella flagranza un 43enne di Aci Sant'Antonio ed un 36enne di Acireale, poiché ritenuti responsabili di concorso in furto aggravato. Erano ritenute dai titolari del punto vendita delle persone di fiducia, tanto da possedere le chiavi per poter aprire e chiudere l'esercizio commerciale" viene riferito in un comunicato dall'Arma.

I Carabinieri illustrano infine: "Fiducia mal riposta poiché i due sembra che ogni tanto avessero il 'vizietto' di fare la cresta sulla merce, come peraltro accertato dalla pattuglia dell'Arma che in piena notte li ha fermati a bordo delle loro autovetture cariche di merce rubata poco prima all'interno del supermercato. La refurtiva, del valore di oltre 600 euro, è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati attenderanno la direttissima agli arresti domiciliari."

© riproduzione riservata | online: | update: 19/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Aci Catena: dipendenti "infedeli" razziano supermercato, arrestati
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI