le notizie che fanno testo, dal 2010

Melzo: fratelli ricettatori romani arrestati al compro oro

Arrestati due ricettatori mentre tentano di disfarsi dell'oro rubato.

"I Carabinieri della Stazione di Melzo (Milano) hanno fatto scattare le manette ai polsi di due fratelli pluripregiudicati romani, rispettivamente di 20 e di 30 anni d'età, in 'trasferta' dalla capitale" viene riferito in una nota dell'Arma.

I Carabinieri sottolineano inoltre: "I militari li hanno bloccati nei pressi di un compro oro, mentre tentavano di rivendere monete d'oro e d'argento, nonché collane e braccialetti, di cui non hanno saputo giustificare la provenienza."

Dalla Benemerita si rivela in conclusione: "L'intervento scaturisce da una felice intuizione degli operanti, che hanno notato il più giovane dei due a bordo di un'auto, in sosta nei pressi dell'esercizio. Il nervosismo dell'automobilista li ha indotti a controllarlo. Subito dopo, i militari si sono diretti all'interno del negozio, dove hanno sorpreso il secondo malvivente. La perquisizione dell'auto ha consentito di rinvenire altri gioielli ed oltre 6mila euro in contanti, il tutto occultato in punti diversi dell'abitacolo. L'esame delle catenine, spezzate in più punti, ha suggerito che i gioielli potessero essere provento di furti con strappo e rapine. I due ricettatori sono stati quindi sottoposti a fermo di indiziato di delitto e condotti a San Vittore, dove restano a disposizione dell'Autorità Giudiziaria."

© riproduzione riservata | online: | update: 12/12/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Melzo: fratelli ricettatori romani arrestati al compro oro
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI