le notizie che fanno testo, dal 2010

Morto Ermanno Olmi, il regista de "L'albero degli zoccoli"

Dopo un ricovero di alcuni giorni, è morto in ospedale il regista 86enne Ermanno Olmi celebre per il film capolavoro "L'albero degli zoccoli".

Morto all'età di 86 anni il regista Ermanno Olmi. Il decesso è avvenuto nella notte di domenica all'ospedale di Asiago, dove era ricoverato da alcuni giorni.
Ermanno Olmi ha debuttato sul grande schermo nel 1959 con il lungometraggio "Il tempo si è fermato" ma il grande successo arrivò circa un decennio dopo quando il regista diresse film come "Un certo giorno" (1968), "I recuperanti" (1969), "Durante l'estate" (1971) e "La circostanza" (1974).
Originario della provincia di Bergamo, è proprio in queste zone che ambienrà quello che molti considerano il suo capolavoro assoluto, "L'albero degli zoccoli" (1978), che si aggiudica la Palma d'oro al Festival di Cannes e il Premio César per il miglior film straniero.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Morto Ermanno Olmi, il regista de "L'albero degli zoccoli"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI