le notizie che fanno testo, dal 2010

Sassari: eternit nelle buche. Ancora lì dopo 4 giorni, paura dei residenti

Eternit in tre grosse buche in zona San Camillo ma dopo 4 giorni la Spresal di Sassari non ha ancora ricevuto alcuna comunicazione per il recupero delle onduline, nonostante il continuo via vai di auto e trattori. I cittadini chiedono la bonifica dell'intera strada.

Il problema delle buche stradali a Sassari è noto ma nessuno penserebbe mai di riempirle con dell'eternit, almeno fino a pochi giorni fa.
In tre grosse e profonde buche che si sono aperte in una stretta strada vicinale in via San Giacomo Medas, zona San Camillo (dopo il Silos e prima del centro Saron), sono stati sversati infatti pezzi di onduline tipo eternit.

L'allarme è scattato alle ore 8:20 di sabato 10 marzo ma dopo 4 giorni nessuna istituzione ha ancora provveduto a bonificare l'area, nonostante il continuo via vai di auto e trattori che rischia di polverizzare il materiale e disperderlo nell'ambiente circostante. L'Arpas nel suo primo sopralluogo ha classificato con quasi assoluta certezza i detriti come eternit.

Le fragili transenne di plastica posizionate, non essendo state ancorate, dopo poche ore erano infatti già a terra e di volta in volta trascinate dai mezzi che transitano sulla strada, lasciando scoperte le buche ed il loro potenziale mortale contenuto.

La Spresal di Sassari conferma che ad oggi non è giunta ancora alcuna comunicazione per il recupero dell'eternit, e ciò alimenta sempre di più le paure dei residenti.

La strada infatti è molto stretta ed inevitabilmente le auto cominciano a sbriciolare l'eternit che si trova ora anche oltre la sede delle buche. Per questo motivo i cittadini si chiedono se sarà quindi bonificato l'intero tratto di strada, visto che dopo le piogge degli scorsi giorni il clima asciutto aumenterà la volatilità delle possibili fibre killer.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/03/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
ambiente auto eternit plastica Sassari
social foto
Sassari: eternit nelle buche. Ancora lì dopo 4 giorni, paura dei residenti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI