le notizie che fanno testo, dal 2010

Catania: ai domiciliari, invece che in officina pizzicato con 3 chili di marijuana

Arrestato un 48enne.

"I Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un catanese di 48 anni, poiché ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. Ad operare gli uomini del Nucleo Operativo i quali, nel corso di un servizio mirato al contrasto del traffico e lo spaccio di droga nel quartiere San Cristoforo, hanno riconosciuto il pregiudicato, già agli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti, il quale, preventivamente autorizzato dall'autorità giudiziaria, a quell'ora doveva trovarsi al lavoro in una officina preposta alla lavorazione dell'Alluminio" viene riportato in una nota dell'Arma.

"Insospettiti, per l'eccessiva circospezione utilizzata nel muoversi tra le vie del quartiere, i militari lo hanno pedinato finché l'uomo è entrato in un deposito ubicato al civico 50 di Via Testulla. Bloccato il 48enne i Carabinieri hanno perquisito il locale rinvenendo e sequestrando diversi borsoni contenenti: 3 Kg circa di 'marijuana', conservata in delle buste di plastica ed involucri in cellophane; oltre 500 grammi di 'hashish', conservata in 8 involucri in cellophane; nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per preparare le dosi da smerciare al dettaglio" rivela in conclusione la Benemerita.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Catania: ai domiciliari, invece che in officina pizzicato con 3 chili di marijuana
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI