le notizie che fanno testo, dal 2010

John Harrison: con l'H4 solo 5 secondi di errore sul tempo universale

Il doodle di Google ricorda John Harrison, l'orologiaio inventore dell'H4 che sbagliò di appena cinque secondi sul tempo universale.

Google celebra un doodle il 325esimo anniversario della nascita di John Harrison, l'orologiaio che nel 1761 inventò il cronometro marino, strumento che rivoluzionò il modo di determinaqre la longitudine in alto mare.
Il primo orologio John Harrison, che era figlio di falegname, lo costruì quando aveva appena 20 anni ed era a pendolo con un meccanismo fatto interamente di legno.

L'orologio più famoso di John Harrison è però l'H4, costruito tra il 1755 ed il 1759, ed era completamente diverso dagli altri tre precedentemente inventati in primi luogo perché pesava "solo" 1,45 chili e aveva un diametro di 13 centimetri. Insomma, era un orologio molto più portatile rispetto all'H1, H2 e H3 (alti circa 60 centimetri e dal peso di più di 30 Kg).

L'orologio di John Harrison H4 era inoltre anche molto preciso. Fu imbarcato su una nave diretta in Giamaica, che partì il 18 novembre e arrivò a destinazione il 19 gennaio. L'errore dell'H4 fu di appena cinque secondi sul tempo universale.
Il Regno Unito però gli pagò solo la metà della somma pattuita, e solo dopo aver costruito l'H5 ed il K1 e 4 anni prima della sua morte (1776), grazie all'intercessione di Re Giorgio III, John Harrison ottenne (quasi) il restante della somma pattuità inizialmente con lo Stato inglese.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/04/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
John Harrison: con l'H4 solo 5 secondi di errore sul tempo universale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI