le notizie che fanno testo, dal 2010

Marilyn Manson: non è Sweet Dreams se scenografia concerto gli crolla addosso

Incidente sul palco per Marilyn Manson. Mentre canta la cover di Sweet Dreams, la scenografia del concerto crolla addosso a Marilyn Manson, ricoverato in ospedale.

Mentre cantava il rifacimento di 'Sweet Dreams (are made of this)' degli Eurythmics, Marilyn Manson è stato travolto dalla scenografia alle sue spalle, che gli è caduta addosso. Secondo alcuni spettatori del concerto tenutosi a New York, al Manhattan Center Hammerstein Ballroom, il cantante si stava arrampicando sulla struttura scenica in metallo, che raffigurava due pistole, quando all'improvviso l'impalcatura ha ceduto.
Marilyn Manson è stato subito soccorso sul palco dal personale medico, e trasportato in ospedale in barella. Lo staff assicura che il cantante è in buone mani e, seppur ferito, si sta riprendendo.
A causa dell'incidente, però, Marilyn Manson ha dovuto cancellare 9 concerti mentre al momento le date del tour europeo, compresa quella del 22 novembre al Pala Alpitour di Torino, non sarebbero a rischio. Il cantante dovrebbe infatti tornare ad esibirsi il 15 ottobre, a Grand Prairie, in Texas.
A questo punto i fans aspettano però gli auguri di pronta guarigione da parte di Justin Bieber, con cui Marilyn Manson aveva litigato poco tempo fa per poi fare pace poco prima del concerto di New York.

© riproduzione riservata | online: | update: 02/10/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Marilyn Manson: non è Sweet Dreams se scenografia concerto gli crolla addosso
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI