le notizie che fanno testo, dal 2010

"Dialogo interreligioso" con pudenda in mostra? Coperta statua Epaminonda

Coperta a Cairo Montenotte (Savona) una statua Epaminonda in occasione del convegno "Dialogo interreligioso" organizzato dalla Confederazione islamica italiana.

Scoppia nuovamente la polemica per la censura artistica effettuata in occasione di un convegno organizzato dalla Confederazione islamica italiana.
Stando a quanto si apprende, sabato scorso una statua del politico e militare tebano Epaminonda, opera dell'artista Giuseppe Dini, è stata coperta da un lenzuolo rosso prima dell'inizio "Dialogo interreligioso" a Palazzo di Città di Cairo Montenotte (Savona).

Dialogo che forse non poteva avvenire seneramente con delle pudenda, per quanto artistiche, in bella mostra. Spostato anche un quadro raffigurante una donna, perché aveva la schiena scoperta.
Scoppia quindi il caso, simile a quello del 2016 quando ai Musei Capitolini furono coperte alcune statue per accogliere il premier iraniano Hassan Rouhani.

"Nessuna censura - assicura Chams Eddine Lahcen, presidente della federazione islamica della Liguria. - Il nostro Islam è moderato questa polemica ci ferisce".
Poi spiega: "Ho coperto io la statua, ma soltanto per esigenze cerimoniali" e perché "stonava con l'ambientazione marocchina. Non ci permettiamo di coprire statue per motivi culturali".

© riproduzione riservata | online: | update: 16/04/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
"Dialogo interreligioso" con pudenda in mostra? Coperta statua Epaminonda
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI