le notizie che fanno testo, dal 2010

Bullismo su Facebook: papà posta foto del figlio 13enne picchiato

Su Facebook una nuova foto di bullismo, ma stavolta è il genitore di una vittima a scegliere di pubblicare il volto tumefatto del figlio 13enne, picchiato mentre tornava a casa.

Il bullismo torna a viaggiare su Facebook, anche se stavolta le foto della vittima sono state postate per denunciare l'ingnobile aggressione.

Stando a quanto riportato dai media locali, un bambino di 13 anni di Mugnano (Napoli) è stato picchiato da tre bulli, non è chiaro se coetanei, dopo essere stato preso in giro. L'accaduto è stato subito denunciato ai carabinieri che stanno svolgendo le indagini.

Il padre del 13enne, però, vedendo come i bulli hanno ridotto il figlio ha deciso di pubblicare la foto del suo volto tumefatto su Facebook "perché gli autori di tali soprusi non devono passarla liscia". Una sorta di appello a quanti sono vittime di violenza a denunciare. Ovviamente sono migliaia le condivisioni sul social network.

© riproduzione riservata | online: | update: 18/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Bullismo su Facebook: papà posta foto del figlio 13enne picchiato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI