le notizie che fanno testo, dal 2010

Sono balneari a chiedere la revisione dei canoni, precisa Costa

Enrico Costa, ministro degli Affari Regionali, sulla revisione dei canoni per i balneari.

«Una cosa che mi hanno sempre chiesto per primi i rappresentanti dei balneari è stata quella di avviare la procedura di revisione dei canoni concessori e noi lo abbiamo inserito nella delega. Penso che la polemica degli ultimi giorni non abbia ragion d'essere, sono stati gli stessi rappresentanti dei balneari i primi a sollecitarci in questa direzione». , dichiara in una nota il ministro degli Affari regionali e della Famiglia Enrico Costa, al termine della Conferenza Unificata.

«Abbiamo avviato questo iter normativo equilibrato che tiene conto di un fatto: sono state soprattutto le piccole imprese a tenere alto il livello del turismo balneare in Italia. Questo merito - ha osservato - va riconosciuto e ribadito con fermezza perché nel dibattito degli ultimi giorni pare quasi svilito il ruolo e l'importanza che hanno avuto queste imprese nel corso degli anni».

«Nel corso del dibattuto parlamentare spero che si possa apprezzare l'equilibrio di questo provvedimento che tiene conto degli sforzi e dei sacrifici fatti negli anni da tanti imprenditori, sono stati pienamente rispettosi delle norme così come pienamente rispettosi delle norme sono stati i canoni pagati per l'esercizio di queste concessioni», conclude.

© riproduzione riservata | online: | update: 09/03/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
balneari imprese Italia turismo
social foto
Sono balneari a chiedere la revisione dei canoni, precisa Costa
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI