le notizie che fanno testo, dal 2010

Di Maio: no ad aumento IVA. Tria: difesa del risparmio è priorità

Luigi Di Maio promette che nel 2019 non ci sarà l'aumento dell'IVA. Anche Giovanni Tria assicura che la priorità del governo è la difesa del risparmio

Piazza Affari continua a navigare in terreno negativo. Dopo una buona apertura, prima tra le Borse europee, a metà mattinata Piazza Affari perde lo 0,25%. Ad influenzare il mercato probabilmente l'attesa decisione della Banca centrale europea sul quantitative easing. Il 14 giugno, infatti, si capirà se Mario Draghi metterà la parola fine al provvedimento che ha dato una boccata d'ossigeno alle banche.

Il ministro dell'Economia Giovanni Tria cerca di rassicurare sia gli investitori che i consumatori. Ieri l'economista aveva sostenuto che il governo può approvare "un vasto programma di investimenti pubblici infrastrutturali in deficit senza creare un problema di sostenibilità dei debiti pubblici". Poco dopo la Germania, allarmata, ha ricordato però che tutti i membri dell'Unione europea devono "rispettare le regole" sui bilanci.

Oggi Tria in un messaggio in occasione del congresso dell'Acri, l'associazione delle Fondazioni e Casse di Risparmio, rassicura gli animi. "Il nuovo governo ha tra le sue priorità la difesa del risparmio, in tutte le sue forme, così come garantito dall'articolo 47 della Costituzione" puntualizza. Il riferimento può essere interpretato come una rassicurazione alla sterilizzazione dell'IVA.

Dall'assemblea di Confcommercio è il vicepremier e ministro del Lavoro a promettere che non ci sarà alcun aumento dell'IVA nel 2019. "Avete la mia parola, - afferma Luigi Di Maio - le clausole di salvaguardia saranno disinnescate". Il presidente di Confcommercio Carlo Sangalli avverte infatti che l'aumento sarebbe "la fine certa delle già modeste prospettive di ripresa".

© riproduzione riservata | online: | update: 07/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Di Maio: no ad aumento IVA. Tria: difesa del risparmio è priorità
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI