le notizie che fanno testo, dal 2010

Vaticano: "c'è una bomba in banca". Caccia alla donna che ha telefonato

Una telefonata anonima da parte di una donna ha annunciato che c'era una bomba in una banca in via della Conciliazione, in Vaticano.

Dopo qualche ora è rientrato l'allarme bomba scattato questa mattina in Vaticano. I Carabinieri infatti alle ore 10:00 hanno ricevuto una telefonata anonima (la voce era femminile) che annunciava la presenza di un ordigno in una banca di via della Conciliazione, nei pressi di Piazza San Pietro.
Immeditato è scattato l'allarme ed il persone della banca è stato fatto evacuare a scopo precauzionale. Allontanati anche quelle persone che si trovavano all'interno dei palazzi situati nei pressi della filiale, all'angolo con via San Pio X.
Dopo i dovuti accertamenti, la conferma da parte degli artificieri intervenuti sul posto che si era trattato solo di un falso allarme bomba. Si indaga per capire chi e per quale motivo ha annunciato che c'era un ordigno che poteva esplodere in Vaticano.

© riproduzione riservata | online: | update: 23/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Vaticano: "c'è una bomba in banca". Caccia alla donna che ha telefonato
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI