le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: etichette per acqua non a norma, sequestrate 130mila bottiglie

I NAS indagano lungo la filiera distributiva delle acque minerali.

"I Carabinieri del NAS di Roma hanno eseguito, in collaborazione con ispettori tecnici della Regione Lazio, approfonditi accertamenti lungo la filiera distributiva delle acque minerali. Al termine dei controlli i militari hanno scoperto che una società romana, titolare di una regolare concessione mineraria per la captazione e l'imbottigliamento di acqua minerale, utilizzava per il confezionamento delle bottiglie una tipologia di etichette che non era mai stata autorizzata dall'ente regionale" espongono in un comunicato i Nuclei Antisofisticazioni.

Si prosegue: "I Carabinieri hanno, pertanto, proceduto al sequestro amministrativo di circa 130 mila bottiglie di acqua e 25 mila etichette pronte ad essere utilizzate per il confezionamento, per un valore di circa 180 mila euro".

© riproduzione riservata | online: | update: 17/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Roma: etichette per acqua non a norma, sequestrate 130mila bottiglie
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI