le notizie che fanno testo, dal 2010

Yemen, strage di bambini: bomba su scuolabus forse USA

In Yemen sganciata una bomba su uno scuolabus, facendo una strage di bambini. Alcuni frammenti fanno pensare che si tratti di una MK 82 americana.

Quattro giorni fa in Yemen c'è stato un raid da parte della coalizione a guida saudita. Ad essere colpito uno scuolabus
nella città di Saada. In totale sono 51 i morti, la maggior parte dei quali bambini di meno di 10 anni, mentre si contano almeno 79 feriti. "Sto guardando con orrore le immagini e i video provenienti da Saada in Yemen e non ho parole. Era un obiettivo militare? Perché i bambini vengono uccisi?" domandava su Twitter la rappresentante dell'Unicef nello Yemen, Meritxell Relano.

Domanda a cui forse dovrebbero rispondere anche gli Stati Uniti. Dal 2015, l'Arabia Saudita ha iniziato attacchi aerei sullo Yemen, mai autorizzati dalle Nazioni Unite, guidando una coalizione composta dai Paesi del Golfo Persico (eccetto l'Oman) insieme ad Egitto, Giordania, Marocco e Sudan. L'obiettivo è permettere al governo internazionalmente riconosciuto del presidente Abd Rabbih Mansur Hadi di riconquistare le aree del Paese occupate dai ribelli Houthi.

Stando ad alcune infromazioni, a colpire lo scuolabus sarebbe stata però una bomba prodotta dagli USA. Sul luogo della strage, infatti, trovati i frammenti di una MK 82, la stessa che nel 2016 ha bombardato un locale a Sanaa durante il funerale dello sceicco Ali al-Rawishan, causando la morte di più di 140 persone e 525 feriti.

In base alle stime dell'ONU, in questi anni di conflitto ci sono stati più di 10mila morti (un bambino ogni 10 minuti). Per questo motivo diverse organizzazioni per i diritti umani hanno più volte condannato la vendita di armi all'Arabia Saudita, molte delle quali transitano anche in Italia. Sia nel 2016 che nel 2017 il Pentagono ha però continuato ad approvare le vendite di MK-82 alla coalizione saudita. Nonostante questo, un portavoce del Comando Centrale dell'Esercito degli Stati Uniti sostiene: "Potremmo non sapere mai se la bomba sganciata (sullo scuolabus, ndr) fosse proprio una di quelle che gli USA hanno venduto" all'Arabia Saudita.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/08/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Yemen, strage di bambini: bomba su scuolabus forse USA
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI