le notizie che fanno testo, dal 2010

Riforma Parchi, WWF scrive a Boldrini: legge scritta solo per le lobby

Il WWF scrive a Laura Boldrini affinché intervenga sulla legge dei Parchi.

"Sulla riforma della legge dei Parchi si procede ad una velocità estrema. Il Parlamento si fermi e approfondisca: in gioco c'è il futuro della Natura d'Italia", dichiara in una nota la presidente del WWF Italia Donatella Bianchi, che invia una lettera alla Presidente della Camera on. Laura Boldrini e a tutti i deputati per chiedere un rinvio e un approfondimento della discussione sul provvedimento, ora al vaglio dell'Aula di Montecitorio.

"Ho sentito il dovere, vista l'estrema velocità con cui la riforma sta proseguendo il suo iter parlamentare, nonostante i numerosi richiami della società civile, di chiedere alla Presidente della Camera e all'intera assemblea di prendersi cura della Natura d'Italia rinviando di qualche settimana il dibattito, avviando una nuova riflessione, un confronto sereno, costruttivo e trasparente sul futuro della legge 394/91. - spiega - Questa riforma sembra essere scritta su misura per i portatori di interessi mentre le nostre aree protette meritano di più. La natura d'Italia merita un progetto legislativo alto e visionario che rafforzi e rilanci davvero i nostri Parchi Nazionali, le nostre Aree Marine Protette alla stregua delle migliori esperienze internazionali".

© riproduzione riservata | online: | update: 25/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Riforma Parchi, WWF scrive a Boldrini: legge scritta solo per le lobby
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI