le notizie che fanno testo, dal 2010

Raggi: inviate video di vandali al nuovo sistema unico di segnalazione

Virginia Raggi invita i romani ad inviare al sistema unico di segnalazione di Roma Capitale anche video e foto di incivili che danneggiano la città

Virginia Raggi inaugura la politica del "diventa anche tu delatore". Dove non riesce ad arrivare la polizia locale potrebbe infatti il semplice cittadino, sempre che non decida di continuare a girarsi dalla'altra parte (spesso anche per colpa del poco interventismo delle forze dell'ordine e della troppa burocrazia).
Ieri sera il sindaco della Capitale ha postato su Facebook il video di una persona che si divertiva a gettare nel Tevere una bicicletta, chissà se rubata.
"Non ci sono parole davanti a queste immagini. Incivili. Spero i responsabili di questo gesto insensato e vergognoso siano individuati al più presto. Non solo per punirli ma soprattutto affinché imparino cosa sia il rispetto del bene comune" ha commentato il sindaco del M5S.

Questa mattina, quindi, la presentazione del sistema unico di segnalazione di Roma Capitale, la nuova interfaccia che unifica i precedenti sistemi di Gestione dei Reclami e IoSegnalo. Il nuovo sistema consente di tenere traccia in tempo reale dello stato di lavorazione della pratica, di conoscere l'ufficio che se ne sta occupando e la data stimata di chiusura.
Un nuovo modo per "dialogare con l'Amministrazione per contribuire a risolvere le criticità della città" si sottolinea dal Campidoglio. Da qui l'appello di Virginia Raggi rivolto ai romani di inviare anche video e foto "di comportamenti incivili" affinché il Comune possa risaliere ai responsabili e sanzionarli. Il sindaco pentastellato precisa comunque che non ci saranno "automatismi" ma che "tutto sarà verificato con norme e procedure".

© riproduzione riservata | online: | update: 02/07/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Raggi: inviate video di vandali al nuovo sistema unico di segnalazione
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI