le notizie che fanno testo, dal 2010

Omicidio Loris Stival: gup rigetta richiesta domiciliari per Veronica Panarello

Il gup di Ragusa ha rigettato la richiesta degli arresti domiciliari per Veronica Panarello, condannata a 30 anni di reclusione per l'omicidio del figlio di 8 anni Andrea Loris Stival.

Veronica Panarello, accusata dell'omicidio del figlio Andrea Loris Stival, non finirà ai domiciliari. A stabilirlo il gup del Tribunale di Ragusa che ha rigettato la richiesta dell'applicazione degli arresti domiciliari per la Panarello, già condannata a 30 anni di reclusione.

Il gup ha spiegato che la richiesta presentata dai legali della donna è stata dichiarata inammissibile per mancata notifica agli avvocati delle parti offese.

Proprio per questo, l'avvocato Villardita che difende Veronica Panarello presenterà una nuova istanza, per ottenere i domiciliari anche con l'uso del braccialetto elettronico, poiché ormai non esisterebbe più il rischio di inquinamento delle prove.

© riproduzione riservata | online: | update: 13/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Omicidio Loris Stival: gup rigetta richiesta domiciliari per Veronica Panarello
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI