le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge elettorale: con proporzionale PD apre a coalizioni con destra, dice Chiti

Vannino Chiti del PD sulla legge elettorale.

"Nelle cronache politiche emerge una nuova ipotesi di legge elettorale: non più impostata su un maggioritario ragionevole, ma su un impianto proporzionale. A mio avviso sarebbe un passo indietro" dichiara in un comunicato Vannino Chiti, senatore del Partito Democratico.
"Il testo avanzato dal PD prevede l'elezione diretta di metà parlamentari in collegi uninominali e quindi un meccanismo maggioritario; l'altra metà con il proporzionale e liste di candidati molto corte. La proposta avanzata da Silvio Berlusconi prevede invece una distribuzione dei seggi meramente proporzionale. L'esito sarebbe quello di non poter formare governi stabili - riferisce infine -, di dover tentare ancora una volta coalizioni con la destra, di privare i cittadini della conoscenza delle alleanze prima del voto. Non è irrilevante neppure la gravità politica dello scambio propostoci: legge elettorale proporzionale e voto a settembre".

"Noi del PD siamo la componente fondamentale e trainante del governo: vogliamo dargli una prospettiva di fine legislatura o farne un ostaggio di strategie elettorali? Vogliamo veramente andare verso l'esercizio provvisorio e esporre l'Italia alla sfiducia e alla speculazione internazionale? Lasciarla ai margini di un progetto di rilancio dell'Unione europea che dopo le elezioni francesi sta prendendo slancio? - domanda quindi l'esponente den - La situazione post elettorale, con una legge proporzionale, è tutta da vedere. Certezze per formare subito un governo e varare una legge di bilancio proprio non se ne vedono."

© riproduzione riservata | online: | update: 24/05/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Legge elettorale: con proporzionale PD apre a coalizioni con destra, dice Chiti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI