le notizie che fanno testo, dal 2010

Camere di commercio passano da 105 a 60: ok ad accorpamento da Unioncamere

Unioncamere riferisce sulla riorganizzazione delle Camere di commercio.

"Via libera dei presidenti delle Camere di commercio italiane alla proposta di riorganizzazione del sistema camerale. L'Assemblea ha approvato a larga maggioranza il documento messo a punto da Unioncamere dopo un'ampia consultazione" viene comunicato dall'associazione.
Da Unioncamere si riporta dunque: "La proposta, che attua la legge Madia di riforma della Pa, contiene il piano degli accorpamenti delle Camere di commercio che da 105 passano a 60."
"Il documento verrà inviato al Ministero dello Sviluppo economico che - osservano quindi dall'Unione delle Camere di commercio -, entro 60 giorni, varerà definitivamente, con proprio decreto, la nuova geografia del sistema camerale."

«La proposta, messa a punto da Unioncamere e approvata dall'Assemblea, recepisce i suggerimenti giunti da tutte le Camere al termine di un lungo lavoro di ascolto e di analisi delle diverse realtà territoriali. - commenta il presidente di Unioncamere, Ivan Lo Bello - La razionalizzazione salvaguarda la presenza capillare del sistema camerale in un'ottica di crescita dell'efficienza e dell'efficacia dell'azione delle Camere. Tutto ciò anche per adempiere al meglio ai nuovi compiti e alle nuove funzioni che la riforma ci affida».

"La riforma affida alle Camere di commercio funzioni importanti sui temi centrali della digitalizzazione - si chiarisce in ultimo -, del turismo, dell'orientamento e della formazione. Le Camere, inoltre, sono state chiamate a far parte del Network nazionale Industria 4.0."

© riproduzione riservata | online: | update: 02/06/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Camere di commercio passano da 105 a 60: ok ad accorpamento da Unioncamere
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI