le notizie che fanno testo, dal 2010

Udinese "ruba" Daniele Pradè alla Samp: nuovo Responsabile Area Tecnica

L'Udinese annuncia che il nuovo Responsabile dell'Area Tecnica è Daniele Pradè, che finora ha ricoperto questo incarico alla Sampdoria

L'Udinese annuncia il nuovo Responsabile dell'Area Tecnica. Si tratta di Daniele Pradè, che prenderà posto nel club dal 1 luglio. Pradè prende il posto di Manuel Gerolin a cui va il ringraziamento del Direttore Generale Franco Collavino. Con Gerolin, assicura "rimane, da parte della proprietà e della società, un solido rapporto di stima e amicizia".
Collavino ricorda quindi come Pradè abbia "raggiunto risultati estremamente positivi in ogni squadra in cui ha militato nell'arco della sua carriera. - aggiungendo - Questa grande esperienza rappresenterà ora una risorsa importante per i nostri colori".

Il primo grande incarico Daniele Pradè lo conquista nei primi anni 2000 quando arriva alla Roma, con l'avvento dell'era Capello. Inizialmente come collaboratore dell'allora direttore generale e poi nominato Assistente alla Direzione Sportiva. Nella stagione 2004/2005, quando diventa direttore sportivo dell'area tecnica, sceglie come nuovo allenatore Luciano Spalletti con il quale la Roma si aggiudica un ciclo di vittorie fino al 2009.
Poco dopo l'arrivo di Thomas DiBenedetto rassegna le dimissione e approda dapprima alla Fiorentina come direttore sportivo mentre nel 2016 arriva alla Sampdoria, dove ricoprirà sempre il ruolo di responsabile dell'Area Tecnica.

© riproduzione riservata | online: | update: 14/06/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
amicizia Fiorentina Roma Sampdoria Udinese
social foto
Udinese "ruba" Daniele Pradè alla Samp: nuovo Responsabile Area Tecnica
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI