le notizie che fanno testo, dal 2010

ASI presenta piano triennale: stabilizzare tutti i precari, chiede USB

L'Unione Sindacale di Base commenta il piano triennale dell'Agenzia Spaziale Italiana.

"L'aumento dell'organico di quasi 200 unità tutte motivate dalle nuove funzioni attribuite all'agenzia non può che essere letto positivamente e chiediamo da subito che i Ministeri vigilanti (MIUR e MEF) valutino ed approvino la proposta", dichiara in una nota Claudio Argentini, responsabile nazionale di USB PI Ricerca, commentando il piano triennale dell'Agenzia Spaziale Italiana.

"Certo l'ASI ha la possibilità di stabilizzare tutti i precari riconoscendo la grande professionalità che hanno acquisito in questi anni. Su questo abbiamo chiamato l'amministrazione a dare risposte certe", precisa il sindacato.

"Questo è comunque un primo segnale importante dopo l'approvazione dell'emendamento ISS e ci auguriamo che il secondo sia l'approvazione dell'emendamento per la stabilizzazione dei precari dell'Istat", continua Argentini, cosa quest'ultima avvenuta nella giornata di ieri con l'approvazione di un emendamento al Milleproroghe 2017.

"Se il piano fosse approvato sarà importante che i precari ASI prendano coscienza della possibilità storica che hanno e prendano in mano il prossimo futuro. - conclude l'esponente dell'Unione Sindacale di Base - Va sottolineato, però, che ASI rischia di essere un caso pressoché unico. La lotta per estendere piani assunzionali al CNR o all'INAF sarà più difficile. Ma siamo determinati a porre il problema al centro delle lotte e delle nostre prossime iniziative".

© riproduzione riservata | online: | update: 15/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
ASI presenta piano triennale: stabilizzare tutti i precari, chiede USB
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI