le notizie che fanno testo, dal 2010

Toni Servillo legge Napoli

'Servillo legge Napoli', in onda lunedì 6 febbraio su Rai5.

"Una città dai mille volti e dalle mille contraddizioni nella quale da sempre convivono vitalità e disperazione: è la Napoli che prende vita nella voce di Toni Servillo in 'Servillo legge Napoli', che Rai Cultura propone lunedì 6 febbraio alle 22.15 su Rai5" viene fatto sapere in un comunicato dalla tv di Stato.

"Un viaggio nelle parole di Napoli, attraverso i testi di Salvatore Di Giacomo, Eduardo de Filippo, Ferdinando Russo, Raffaele Viviani, Mimmo Borrelli, Enzo Moscato, Maurizio De Giovanni, Giuseppe Montesano, Antonio De Curtis, Michele Sovente" prosegue la Rai.

"Ne emerge una fuga dalle icone più obsolete della napoletanità ed insieme un bisogno perentorio di non rinunciare ad una identità sedimentata da quattro secoli di poesia. Regia ed interpretazione di Toni Servillo. Lo spettacolo chiude il ciclo di opere teatrali che Rai Cultura ha dedicato per cinque lunedì in seconda serata a Toni Servillo. Servillo è uno degli attori più noti al pubblico, nazionale ed internazionale. Figura di spicco del teatro napoletano, ha alle spalle una carriera più che trentennale sulle scene italiane. Al suo profilo di uomo di teatro si è da sempre affiancata l'attività di pluripremiato attore cinematografico, diretto, tra gli altri, da Mario Martone e Paolo Sorrentino. Proprio dal sodalizio artistico con quest'ultimo ha preso vita 'La grande bellezza' (2013), pellicola premiata con l'Oscar come miglior film straniero nel 2014" si evidenzia in conclusione.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Toni Servillo legge Napoli
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI