le notizie che fanno testo, dal 2010

Contro Selvaggia Lucarelli la "Doppia Difesa" di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno

La blogger Selvaggia Lucarelli denuncia che ai contatti della fondazione Doppia Difesa Onlus non risponde mai nessuno. Le fondatrici Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker annunciano querela.

"Da dieci anni combattiamo contro la violenza sulle donne attraverso un'attività di sostegno alle vittime (consulenza legale e psicologica, assistenza legale e psicologica, comunicazione). Crediamo così intensamente in questa battaglia da aver anche finanziato personalmente la fondazione Doppia Difesa Onlus, da noi creata nel 2007. L'attacco sulle pagine del 'Il Fatto Quotidiano' è gravissimo perché fornisce informazioni false che potrebbero scoraggiare altre vittime di violenza dal rivolgersi alla nostra fondazione. Abbiamo pertanto deciso di presentare querela e porteremo come testimoni tutte le donne che abbiamo aiutato in questi anni e che stiamo aiutando in queste ore" scrivono in una nota congiunta l'avvocato Giulia Bongiorno, candidata con la Lega, e la showgirl Michelle Hunziker.

L'attacco a cui si riferiscono è quello di Selvaggia Lucarelli, che ha scritto: "Ai numeri indicati sul sito per denunciare non risponde nessuno, mai, in nessun orario, nessun giorno della settimana. Alle mail indicate dal sito e dalla segreteria telefonica non risponde nessuno. Abbiamo mandato mail io e mie amiche in vari giorni della settimana, nulla. La pagina fb dell'associazione è morente, ci sono solo spot patinati delle due fondatrici, raccolte fondi e molte proteste nei commenti della serie 'Non rispondete alle mail, i numeri non funzionano..'".

E ancora: "Ho chiamato un avvocato che lavora per l'associazione, le ho chiesto se avesse fornito assistenza legale a qualche donna passata attraverso Doppia Difesa nell'ultimo anno, mi ha risposto 'Non posso parlare dell'attività dell'associazione senza consultare la Bongiorno. Comunque tra qualche ora le invierò dei dati'. Mai pervenuti".

Selvaggia Lucarelli quindi sottolinea: "Certo è che se il tuo slogan è 'Codice rosso per le denunce di donne abusate perchè non possono perdere tempo' e poi la tua associazione neanche risponde al telefono e da almeno due anni, beh, Houston abbiamo un problema".

Dopo che Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker hanno annunciato querela per il suo "articolo diffamatorio che potrebbe scoraggiare le vittime a denunciare presso la loro associazione" Doppia Difesa Onlus, Selvaggia Lucarelli replica: "Mi sono limitata a segnalare un disservizio segnalato da moltissime donne sulla loro pagina fb, sulla mia pagina oggi e da me personalmente testato in questi giorni, visto che le mie chiamate a vuoto in vari giorni e orari della settimana sono ancora lì nel mio telefono. Io non ho scritto che non hanno mai aiutato nessuno. Mi suona come una coda di paglia, e non è una risposta nel merito della questione da me segnalata".

La blogger informa quindi che oggi i telefoni sono attivi e anche le eamil ottengono una risposta, e proprio per questo la Lucarelli conclude: "Altro che querele, meriterei di diventare socia di Doppia Difesa ad honorem".

© riproduzione riservata | online: | update: 25/01/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Contro Selvaggia Lucarelli la "Doppia Difesa" di Michelle Hunziker e Giulia Bongiorno
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI