le notizie che fanno testo, dal 2010

Attacco chimico Siria, non basta indignarsi: il mondo reagisca, dice Zampa (PD)

Sandra Zampa del PD sull'attacco chimico in Siria.

"L'uso delle armi chimiche è un crimine di guerra. Di fronte alle notizie che giungono dalla Siria è quanto mai necessario che la comunità internazionale tutta, la Commissione europea, il Consiglio di sicurezza dell'ONU, le istituzioni internazionali accertino le responsabilità dei raid condotti sulla città di Khan Sheikhun e operino per assicurare i colpevoli alla giustizia", dichiara in una nota Sandra Zampa, vicepresidente della Bicamerale per l'infanzia e l'adolescenza e componente della Commissione Esteri della Camera.

"Ciò che è accaduto in Siria chiama in causa le coscienze di tutti: - chiarisce quindi la deputata PD - abbiamo assistito con troppa timidezza e senza reazioni sufficientemente forti a un crescere di violenza contro bambine e bambini, donne e civili inermi. Non possiamo guardare silenziosi e inermi. Non basta esprimere indignazione o piangere. Bisogna volere che questo orrore cessi. Basta, il mondo reagisca".

© riproduzione riservata | online: | update: 05/04/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Attacco chimico Siria, non basta indignarsi: il mondo reagisca, dice Zampa (PD)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI