le notizie che fanno testo, dal 2010

Dall'Italia alla Nigeria: il viaggio inverso dei migranti con Gad Lerner

'Islam, Italia' fa tappa in Nigeria, domenica 11 dicembre Rai3.

"Un immigrato su quattro in Italia arriva dalla Nigeria. Un flusso migratorio in aumento: dal più popoloso paese africano all'Italia della denatalità e delle culle vuote. Per riflettere sulle cause e sull'evoluzione di questo fenomeno, 'Islam, Italia' ha compiuto il viaggio inverso" viene riferito in un comunicato dalla Rai.

"'A casa loro' è il titolo della terza puntata del programma di Gad Lerner in onda domenica 11 dicembre alle 22.50 su Rai3. Una troupe Rai è entrata in un paese difficile - espone quindi la tv pubblica -, dalle tensioni sociali e religiose violente, della guerriglia e dei conflitti."

Si riferisce: "In Nigeria Lerner ha visitato città e ospedali, baraccopoli e mercati, villaggi rurali e campi profughi; ha incontrato notabili locali, predicatori e persone comuni; ha ascoltato le testimonianze di giovani che vogliono sfuggire ad un destino di miseria, di donne arrivate all'undicesimo figlio a soli 24 anni. Con un tasso di natalità quadruplo di quello italiano, nel 2050 la Nigeria passerà dai 180 milioni di oggi ad oltre il mezzo miliardo di abitanti, superando quelli europei."

"Ma noi italiani siamo consapevoli di quanto sta accadendo nel Gigante d'Africa, crocevia fondamentale del futuro del pianeta, e degli effetti della sua imponente crescita demografica? A Gorreto, in Val Trebbia, Lerner ha visitato il paese anagraficamente più 'vecchio' d'Europa, che si spopola giorno dopo giorno: ma all'immigrazione straniera preferisce l'estinzione" si prosegue.

Si rende noto infine: "A Padova e Torino ha incontrato le comunità nigeriane. Con il sindaco della città veneta Massimo Bitonci ha parlato di integrazione; dal pm Stefano Castellani si è fatto raccontare come opera la mafia nigeriana, tra spaccio e tortura, riti ju-ju e tratta di schiavi. Con il demografo Massimo Livi Bacci ha analizzato i numeri della crescita demografica africana e della denatalità in Italia e in Europa. Per capire come relazionarsi ad un futuro che è già iniziato."

© riproduzione riservata | online: | update: 09/12/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Dall'Italia alla Nigeria: il viaggio inverso dei migranti con Gad Lerner
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI