le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai ottiene certificato ISO per trasparenza in gare d'appalto e acquisti

La Rai ottiene un importante riconoscimento internazionale per gestione acquisti e gare d'appalto.

"La Rai sempre più leader nel campo della trasparenza. L'azienda del servizio pubblico ha ricevuto ieri la certificazione ISO 9001:2015 nel settore degli acquisti e delle gare d'appalto. Il certificato - il massimo riconoscimento internazionale per i sistemi di gestione per la qualità - è il risultato di un complesso percorso di perfezionamento messo in campo dal management Rai nei diversi ambiti degli acquisti - si espone in un comunicato dalla tv di Stato -, dalla pianificazione alla selezione dei fornitori, dall'organizzazione delle gare alla gestione dei contratti per lavori, servizi e forniture: un intervento ispirato ai criteri di responsabilità, efficienza ed efficacia, e al rigoroso rispetto del complesso sistema di regole e standard in materia di contratti pubblici."

«Nel delicato contesto degli appalti pubblici il certificato costituisce una chiara dimostrazione dell'impegno dell'azienda nell'attuare le buone pratiche e nel promuovere e sviluppare comportamenti organizzativi e sistemi di gestione basati su standard internazionali riconosciuti», afferma Felice Ventura, direttore Acquisti Rai. «Questo importante risultato, unito alla gestione delle procedure di gara in modalità telematica da ormai 2 anni - prosegue Ventura - rafforza la posizione di Rai nel quadro delle più virtuose stazioni appaltanti a livello nazionale».

Si osserva in ultimo: "Il certificato ISO 9001:2015 ha validità triennale. L'ottenimento della certificazione sottopone l'azienda a verifiche annuali, che saranno volte ad accertare i progressi nell'implementazione del sistema di qualità. Il principio ispiratore fondamentale della norma è infatti il miglioramento continuo, che la Rai si impegna ad attuare nel pieno compimento della propria mission e nel cammino di trasformazione in media company. Con l'acquisizione di ISO 9001: 2015, inoltre, l'azienda fa un passo avanti negli adempimenti previsti dall'evoluzione della normativa. Il certificato è infatti un requisito premiante ai fini del sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti di prossima attuazione, che sarà gestito dall'Anac ai sensi dell'art.38 del Codice dei Contratti Pubblici."

© riproduzione riservata | online: | update: 12/01/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
appalti pubblici materia Rai trasparenza
social foto
Rai ottiene certificato ISO per trasparenza in gare d'appalto e acquisti
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI