le notizie che fanno testo, dal 2010

Il punto sulle conseguenze della Brexit: a Tg2 Dossier, 26 novembre

A Tg2 Dossier la Brexit che verrà: in onda sabato 26 novembre su Rai2.

"Poco più di quattro mesi dopo il referendum, Tg2 Dossier di sabato 26 novembre fa il punto sulle conseguenze della Brexit. Il governo di Theresa May sembra aver sposato, almeno a parole, l'interpretazione più intransigente del voto popolare: divieto di libera circolazione per i cittadini europei nel Regno Unito e ritorno alle sole regole internazionali in materie fondamentali come economia, ambiente e tutela dei lavoratori" scrive in una nota la Rai.

"Dalla sua ha alcuni dati recenti: il PIL britannico rimasto più alto rispetto alle previsioni del Fondo monetario e la ripresa della sterlina dopo il tonfo delle settimane successive al voto. Ma c'è una parte cospicua del paese che chiede prudenza e invoca il vaglio del parlamento su tutte le decisioni relative alla Brexit. Perché l'uscita dall'Unione Europea comporterà quasi inevitabilmente anche l'uscita dal mercato unico europeo che rappresenta il 40 per cento dell'interscambio commerciale britannico. Preoccupata la City di Londra i cui servizi finanziari rappresentano l'8 per cento del prodotto interno lordo. Preoccupati i cittadini europei - comunica in ultimo la tv di Stato -, tra i quali anche più di mezzo milione di nostri connazionali che vivono, lavorano o studiano oltremanica. Sul piede di guerra gli abitanti della Scozia che - come quelli dell'Irlanda del Nord - hanno votato contro la Brexit e minacciano ora nuovi referendum secessionisti. Un puzzle complicato, che Tg2 Dossier descrive attraverso interviste a politici, imprenditori e manager britannici e stranieri, studenti, analisti e uomini della comunicazione."

© riproduzione riservata | online: | update: 25/11/2016
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Il punto sulle conseguenze della Brexit: a Tg2 Dossier, 26 novembre
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI