le notizie che fanno testo, dal 2010

A 60 anni dal lancio dello Sputnik: al Museo Rai chi "scoprì" il primo satellite artificiale

Apertura straordinaria del museo Radio e Tv con Giovanni Judica Cordiglia per anniversario del lancio dello Sputnik.

"Il 4 ottobre 1957, dalla base di Tyuratam, in Kazakistan, veniva lanciato lo Sputnik I, il primo satellite artificiale. Avrebbe viaggiato nell'orbita terrestre 'bassa', a un'altezza tra i 215 e i 940 chilometri, senza un particolare scopo se non quello di dimostrare che si poteva fare. Una ricorrenza alla quale il Centro di Produzione Tv Rai di Torino dedica l'apertura straordinaria del Museo della Radio e della Tv di via Verdi 16 mercoledì 4 ottobre dalle 10 alle 23.00, con un ospite d'eccezione: il dottor Giovanni Judica Cordiglia, ultimo dei due fratelli che per primi ascoltarono il caratteristico suono emesso dallo Sputnik I. Per l'occasione, l'Aire Piemonte e Valle d'Aosta consentiranno al pubblico di vedere le apparecchiature originali servite per l'ascolto dei primi segnali di un satellite dallo spazio nella storia dell'umanità, oltre a una riproduzione dello Sputnik e del missile vettore, e ad alcune apparecchiature radioamatoriali" spiega in una nota la tv di Stato.

Dalla Rai viene scritto infine: "Di forma sferica, di 58 cm di diametro, lo Sputnik portava nello spazio solo un termostato e due trasmittenti che inviavano segnali sulla terra, grazie a quattro antenne lunghe 2,5 metri e il giorno del suo lancio segnò anche l'inizio dell'avventura dei fratelli Achille e Giovanni Judica Cordiglia, i primi ad ascoltare sistematicamente i segnali emessi dallo Sputnik I sulla frequenza dei 21 MHz, satellite che operava anche sui 40 MHz. I fratelli Judica Cordiglia, negli anni a seguire, perfezionarono ulteriormente le tecniche di ricezione per seguire lo sviluppo dell'era spaziale. Si ricorda ancora ancora l'enorme loro antenna, assolutamente innovativa, che troneggiava dal tetto piatto del palazzo dove abitavano, in via Accademia Albertina angolo via Po, a Torino, prima che venisse realizzata la mitica Torre Bert sulla collina torinese."

© riproduzione riservata | online: | update: 03/10/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
A 60 anni dal lancio dello Sputnik: al Museo Rai chi "scoprì" il primo satellite artificiale
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI