le notizie che fanno testo, dal 2010

L'odore della notte: il film ispirato ad Arancia meccanica su Rai Storia

Il film 'L'odore della notte' in onda domenica 26 febbraio su Rai Storia.

"Storia di una banda criminale di borgata che, capitanata da un poliziotto, a cavallo tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80, terrorizza con le sue rapine le ricche case della Roma bene: è 'L'odore della notte', il film di Claudio Caligari con Valerio Mastrandrea, Marco Giallini, Emanuel Bevilacqua e Giorgio Tirabassi in onda domenica 26 febbraio alle 21.10 su Rai Storia per 'Binario Cinema'", viene annunciato in una nora.

"Il film rivisita con profonda ironia i canoni del genere poliziesco e mette in scena per lo spettatore uno spaccato di vita italiana di grande autenticità: capace di raccontare - sullo sfondo decisivo dell'incrocio tra i cosiddetti Anni di Piombo e quelli del Riflusso - tanto la ghettizzazione di una periferia ormai senza più speranze di riscatto, quanto lo squallore etico di una borghesia impegnata solo ad arraffare quanto più possibile, abituata a non pagare mai dazio, spalleggiata da un potere politico irrimediabilmente corrotto. Un quadro di ingiustizie tipicamente di classe, che però - tramontato ogni orizzonte collettivo ideale e di lotta - è destinato a trovare il suo unico sbocco in una deriva criminale tanto violenta e rancorosa quanto cupamente disperata e autodistruttiva", si precisa.

"'L'odore della notte' è ispirato a 'Le notti di Arancia meccanica' romanzo-verità di Dido Sacchettoni, pubblicato nel 1986 e dedicato alle imprese di una gang effettivamente operante a Roma tra il 1979 e il 1983", si sottolinea infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 25/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
L'odore della notte: il film ispirato ad Arancia meccanica su Rai Storia
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI