le notizie che fanno testo, dal 2010

Transnistria, il paese che non c'è a Radio3Mondo

Radio3Mondo - Transnistria, il paese che non c'è, 8 febbraio 2018 alle 11.

"La repubblica separatista di Transnistria è una sottile striscia di terra tra Moldova e Ucraina che vive in un limbo da 25 anni. Ufficialmente sotto il controllo del governo moldavo, è un territorio indipendente de facto dal 1990, sebbene il suo governo venga riconosciuto solamente da Abkhazia e Ossezia del Sud" comunica la tv di Stato.

Si riporta quindi: "A parte questi paesi, la Transnistria non è riconosciuta da alcun paese del mondo e i suoi passaporti non permettono di viaggiare. I suoi abitanti, però, possono avere una doppia nazionalità, che sia moldava, ucraina o russa."

"Alcuni tengono più di un passaporto, chi addirittura tre, tutti in attesa di capire dove soffierà il vento: Est o Ovest? Con la crisi Ucraina, la Transnistria ha riacquisito un importante significato geopolitico: il 18 marzo 2014 la repubblica ha chiesto l'adesione alla Russia in seguito all'adesione della Crimea" si prosegue.

"Domani, giovedì 8 febbraio Anna Maria Giordano ne parlerà alle ore 11 su Radio3 con Valerio De Giusti, laureato in Scienze storiche e studente in Relazioni Internazionali all'Università di Roma 3. Tornano, poi, le Interferenze di Andrea Borgnino, che parlerà delle radio della Transistria e di altri paesi 'non riconosciuti'" viene reso noto infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 07/02/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
argomenti correlati:
Roma 3
social foto
Transnistria, il paese che non c'è a Radio3Mondo
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI