le notizie che fanno testo, dal 2010

Quirinale sotto attacco hacker? Prima "reazione della popolazione"

Il Quirinale è sotto attacco. Non solo dal M5S che chiede l'impeachment. Hacker potrebbero infatti aver lanciato un attacco al sito del Quirinale.

Il sito internet del Quirinale non è raggiungibile per diversi minuti. Potrebbe essere ovviamente solo un problema ai server ma dopo il caos politico di ieri e oggi c'è chi teme un attacco hacker. Per il momento, comunque, nessuna rivendicazione.

A far temere che il Quirinale possa essere sotto attacco informatico il fatto che in queste ore diverse forze politiche hanno apertamente messo in stato d'accusa il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
Mattarella ha rivendicato il ruolo di nomina dei ministri, chiedendo a Lega e M5S di sostituire l'antieuropeista Paolo Savona, designato da Giuseppe Conte al Ministero dell'Economia.

Matteo Salvini e Luigi Di Maio però non hanno voluto fare un passo indietro e Conte è stato così costretto a dimettersi. Al suo posto, Mattarella ha designato Carlo Cottarelli, ex commissario alla spending review.

Il MoVimento 5 Stelle però ha annunciato di voler chiedere l'impeachment contro il Capo dello Stato. Di Maio ha infatti dichiarato che "bisogna parlamentarizzare tutto anche per evitare reazioni della popolazione". Ecco perché c'è chi teme che il Quirinale sia sotto attacco, per quanto attualmente solo a livello informatico.

Da almeno le ore 18:30 di oggi infatti è molto difficile visualizzare il sito del Quirinale, che forse potrebbe essere sotto attacco DDos come reazione a quanto successo in Italia.

© riproduzione riservata | online: | update: 28/05/2018
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Quirinale sotto attacco hacker? Prima "reazione della popolazione"
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI