le notizie che fanno testo, dal 2010

Chiusura Equitalia: Padoan conferma 1 luglio. Ma trasparenza a rischio, dice Laffranco (Fi)

Pietro Laffranco di Forza Italia sulla chiusura di Equitalia.

"Dal primo gennaio 2017 Equitalia p formalmente confluita nell'Agenzia delle Entrate Riscossione. Operazione che - spiega in un comunicato Pietro Laffranco, deputato di Forza Italia -, come noto, abbiamo contestato con decisione in quanto il nuovo ente avrà poteri fortemente vessatori nei confronti dei contribuenti, a iniziare dal velocissimo pignoramento degli stipendi grazie alle banche dati in possesso dell'Agenzia delle Entrate".

"Inoltre, i nodi da sciogliere per rendere effettivo il passaggio sono molti e, dipendenti, contribuenti, parti sociali e sindacati non hanno neppure alcuna garanzia che tutto avvenga secondo criteri di trasparenza e nemmeno che si riesca a farlo entro la data stabilita, ossia il 1 luglio. - avverte - Per questo abbiamo voluto chiedere chiarimenti al ministro Pier Carlo Padoan con un question time in Commissione Finanze della Camera."

"Nel dettaglio abbiamo chiesto se sia stata presa in considerazione l'ipotesi di un rinvio rispetto alla data fissata del primo luglio e come verrà gestita la questione del personale, vista la natura pubblica del nuovo ente. - precisa il parlamentare - Il Ministero, evidentemente fiducioso dei proprio mezzi, ha ribadito che il tutto sarà realizzato entro il primo luglio, nonostante l'estrema confusione che ancora regna su moltissimi punti, soprattutto quelli riguardanti il personale".

"Ci auguriamo vivamente che la fretta dettata dal voler rimanere per forza nei tempi stabiliti, non vada a discapito della trasparenza e che i cittadini non debbano pagare le conseguenze di un'operazione portata avanti con scelleratezza" espone infine.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/02/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Chiusura Equitalia: Padoan conferma 1 luglio. Ma trasparenza a rischio, dice Laffranco (Fi)
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI