le notizie che fanno testo, dal 2010

Paolo Villaggio morto a 84 anni. La figlia: ora di nuovo libero di volare

E' morto a Roma Paolo Villaggio, celebre per aver interpretato il ragionier Ugo Fantozzi ma anche attore impegnato con registi del calibro di Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmúller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli.

"Ciao papà ora sei di nuovo libero di volare" scrive verso le ore 7:30 del mattino Elisabetta, la figlia Paolo Villaggio. L'attore genovese, 84 anni, è morto infatti questa mattina, dopo un periodo di ricovero al Policlinico Gemelli di Roma. Poco tempo fa, la figlia si era lamentata, sempre sui social, per il fatto che Paolo Villaggio era stato" dimenticato dal cinema italiano".
Celebre nel mondo per aver interpretato il ragionier Ugo Fantozzi, Villaggio lavorò però anche con registi del calibro di Federico Fellini, Marco Ferreri, Lina Wertmúller, Ermanno Olmi e Mario Monicelli.
Due David di Donatello, uno come miglior attore protagonista per "La voce della Luna" di Federico Fellini e uno alla carriera, un Nastro d'argento sempre come miglier attore protagonista per "Il segreto del bosco vecchio" di Ermanno Olmi, e poi un Leone d'oro e un Pardo d'onore per la sua brillante carriera.

© riproduzione riservata | online: | update: 03/07/2017
• DALLA PRIMAPAGINA:
• POTREBBE INTERESSARTI:
• LE ALTRE NOTIZIE:
social foto
Paolo Villaggio morto a 84 anni. La figlia: ora di nuovo libero di volare
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI